Da Domenico Carere: La Chitarra Magica

"Antica Bottega Liutai di Bisignano - Fecit Anno 1985 – firmato Vincenzo De Bonis"

Musiche di ...
J.S. Bach, J. Kindle, A. B. Mangorè
69968555_2442697972626521_90633592249012

Così recita il cartiglio della mia chitarra. Mi piace leggerlo nei momenti di pausa del mio studio quando, per rilassarmi, amo curiosare dentro le oscurità della cassa armonica, o meglio, di questo scrigno che ha custodito gelosamente per anni un mistero.

E, mentre mi avvicino, il profumo inebriante dei legni mi riporta a quel lontano 1985, in quell’antica bottega ricca di arnesi di ogni tipo quando, il vecchio liutaio, mettendo tra le mie mani di bambino questa chitarra, mi disse: “L’ho costruita con amore e rara maestria, utilizzando solo legni pregiatissimi. Questa chitarra ha qualcosa di speciale!”

Cosa volesse significare con quella frase così enigmatica me lo sono chiesto invano per oltre dieci anni.

Finalmente un’estate, in occasione di un mio viaggio in Sud America, la chitarra ha deciso di svelarmi il mistero, allorquando ha trasformato una tranquilla vacanza estiva nella più strabiliante avventura della mia vita.